Versamento contributi da dichiarazioni fiscali: termine differito al 15 settembre 2021

Green pass nei luoghi di lavoro: obblighi, privacy e gestione delle criticità
Green pass nei luoghi di lavoro: obblighi, privacy e gestione delle criticità
27 Luglio 2021
Enti del Terzo Settore: quali sono i limiti e le condizioni per l’esercizio delle attività diverse
Enti del Terzo Settore: quali sono i limiti e le condizioni per l’esercizio delle attività diverse
28 Luglio 2021
Versamento contributi da dichiarazioni fiscali: termine differito al 15 settembre 2021

Con il messaggio n. 2731 del 2021, l’INPS recepisce le disposizioni riguardanti il differimento, per l’anno 2021, dei termini di effettuazione dei versamenti risultanti dalle dichiarazioni fiscali, introdotto dal legislatore per mitigare gli effetti negativi derivanti dalla emergenza sanitaria Covid-19 sulle attività economiche. Le somme dovute, senza maggiorazione, devono essere versate entro il 15 settembre 2021. L’Istituto chiarisce che il differimento si applica, alle medesime condizioni, anche ai versamenti dovuti a titolo contributivo per la Gestione speciale degli esercenti attività commerciali e per la Gestione speciale degli artigiani, nonché per i professionisti con obbligo di iscrizione alla Gestione separata, le cui somme sono calcolate e dichiarate nei modelli fiscali.

Comments are closed.

Contatti