Vendite a distanza mediante interfaccia elettronica: al via il regime speciale IVA

News Fisco - Studio Venturin Padova
Nuove misure dall’UE per un fisco più equo: meno concorrenza sleale e più trasparenza fiscale
15 Luglio 2020
News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Cassa integrazione in deroga: modalità e termini per inviare le domande all’INPS
16 Luglio 2020
News Fisco - Studio Venturin Padova

Dato che l’emergenza sanitaria da Covid-19 ha comportato una crescita senza precedenti degli acquisti on line, è utile ricordare che, dal 2021, si applicheranno specifiche regole per le vendite a distanza di beni tramite interfacce elettroniche, secondo un regime impositivo IVA basato sulla scomposizione della cessione, dal fornitore al cliente finale, in una duplice cessione, da fornitore ad interfaccia e da interfaccia a cliente finale. Con il 31 dicembre 2020, termineranno invece gli obblighi di natura informativa a carico delle interfacce elettroniche, introdotti dal decreto Crescita in via transitoria per far emergere la base imponibile IVA delle vendite a distanza che le piattaforme digitali contribuiscono a facilitare.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti