Trattamento pensionistico: l’INPS esclude la somma erogata in forma capitale

News Fisco - Studio Venturin Padova
Illegittima la riqualificazione del valore del terreno se fondata su parametri valutativi estranei al contesto in cui è ubicato
30 Gennaio 2018
News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Imprese alimentari artigiane: nessuna deroga per i contratti a chiamata
30 Gennaio 2018
News Lavoro - Studio Venturin - Padova

Dichiarata l’illegittimità costituzionale dell’art. 18, comma 10, del decreto-legge 6 luglio 2011, n. 98 (Disposizioni urgenti per la stabilizzazione finanziaria), convertito, con modificazioni, dalla legge 15 luglio 2011, n. 111 in quanto lede i principi relativi ai rapporti tra potere legislativo e potere giurisdizionale nonché delle disposizioni che assicurano a tutti l’effettiva tutela giurisdizionale dei propri diritti. La sentenza della Corte Costituzionale n. 12/2018 del 30 gennaio 2018 ritiene che, la quota dei trattamenti pensionistici a carico dell'INPS, va determinata con esclusivo riferimento all'importo del trattamento pensionistico effettivamente corrisposto dal fondo di provenienza, con esclusione della quota eventualmente erogata ai pensionati in forma capitale.

Fonte: IPSOA – Informazione quotidiana su fisco, lavoro e pensioni, bilancio, gestione d’impresa e finanziamenti.

Comments are closed.

Contatti