Trattamento dei dati sanitari in azienda: come si adegua all’emergenza Covid 19?

News Lavoro - Studio Venturin - Padova
CIGS: la presentazione tardiva della domanda determina lo slittamento della decorrenza
15 Maggio 2020
News Impresa - Studio Venturin Commercialisti Padova
Coronavirus: dal 18 maggio riapertura di tutte le attività economiche
18 Maggio 2020
News Lavoro - Studio Venturin - Padova

Nell’ambito del sistema di prevenzione e sicurezza sui luoghi di lavoro o di protocolli di sicurezza anti-contagio, il datore di lavoro può richiedere ai propri dipendenti di effettuare test sierologici solo se ciò viene disposto dal medico del lavoro o da altro operatore sanitario in osservanza alle norme relative all'emergenza epidemiologica. E’ uno dei chiarimenti forniti dal Garante per la privacy che ha indicato gli indirizzi operativi da seguire per il trattamento dei dati sanitari in azienda e ha riepilogato le difficoltà emerse fino ad ora. Ma quali sono in concreto le criticità pratico-applicative per i datori di lavoro?

Fonte: IPSOA – Informazione quotidiana su fisco, lavoro e pensioni, bilancio, gestione d’impresa e finanziamenti.

Comments are closed.

Contatti