Trasmissione telematica corrispettivi: come fruire del bonus per i registratori di cassa

News Impresa - Studio Venturin Commercialisti Padova
Brevetti: in Gu variazioni al codice della Proprietà industriale
12 Marzo 2019
News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Reddito di cittadinanza: in un emendamento l’intesa Governo-Regioni sui navigator
13 Marzo 2019
News Fisco - Studio Venturin Padova

Per consentire l’adeguamento tecnologico dei registratori di cassa al fine dell’invio dei corrispettivi giornalieri in modalità telematica, agli esercenti è riconosciuto un credito d’imposta – fino a un massimo di 250 euro in caso di acquisto e di 50 euro in caso di adattamento – per ogni misuratore fiscale. È una delle norme introdotte dalla Manovra 2019, che l’Agenzia delle Entrate ha reso operativa con il provvedimento del 28 febbraio 2019. L’obbligo di memorizzazione e trasmissione dei dati dei corrispettivi giornalieri scatta dal 1° luglio 2019 per gli esercenti con un volume d’affari superiore a 400.000 euro, dal 1° gennaio 2020 per tutti gli altri.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti