TFR: esigibile solo alla cessazione del rapporto di lavoro

News Lavoro - Studio Venturin - Padova
DURC fiscale: rilascio con app nel cassetto fiscale
27 Febbraio 2020
News Impresa - Studio Venturin Commercialisti Padova
Trasporti e logistica: l’andamento delle Srl nel 2018
27 Febbraio 2020
News Lavoro - Studio Venturin - Padova

L’erogazione del trattamento di fine rapporto avviene solo nell’ipotesi di effettiva cessazione del rapporto di lavoro. Pertanto in caso di cessione di ramo di azienda e di successivo fallimento del datore di lavoro cedente il riconoscimento della quota maturata presso quest’ultimo, da parte della società di finanziamenti creditrice, è sottoposto alla medesima condizione: i lavoratori, sebbene ceduti, proseguono la propria attività in vigenza di un rapporto con l’affittuario. A chiarirlo la Corte di Cassazione nell’ordinanza n. 5376 depositata il 27 febbraio 2020,

Fonte: IPSOA – Informazione quotidiana su fisco, lavoro e pensioni, bilancio, gestione d’impresa e finanziamenti.

Comments are closed.

Contatti