TFR e TFS pubblici dipendenti: anticipo con finanziamento agevolato, a quali costi?

News Fisco - Studio Venturin Padova
Credito per negozi e botteghe anche in caso di contratto di leasing operativo
7 Settembre 2020
News Impresa - Studio Venturin Commercialisti Padova
Coronavirus: mascherine obbligatorie e rispetto della distanza di sicurezza fino al 7 ottobre
8 Settembre 2020
News Lavoro - Studio Venturin - Padova

Tutto pronto, o quasi, per l’anticipo del trattamento di fine rapporto o di fine servizio mediante la richiesta di un finanziamento bancario a tasso agevolato per i dipendenti pubblici in pensione anche con i requisiti per Quota 100. E’ stato infatti pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale l’accordo quadro che definisce i termini e le modalità di presentazione della domanda di anticipo e di adesione della banca, il tasso di interesse e le condizioni economiche alle quali sono realizzate le operazioni finanziarie, lo schema della proposta di contratto nonchè le specifiche tecniche e di sicurezza dei flussi informativi. Quali passaggi e quali costi prevede la procedura di anticipo della liquidazione del TFR/TFS?

Fonte: IPSOA – Informazione quotidiana su fisco, lavoro e pensioni, bilancio, gestione d’impresa e finanziamenti.

Comments are closed.

Contatti