Tax credit locazioni con regole diverse (e penalizzanti) per il settore turistico

News Fisco - Studio Venturin Padova
Rimborso IVA: la procedura concorsuale all’estero non basta per applicare l’esonero dalla garanzia
9 Giugno 2021
News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Decreto Reclutamento: nuove regole per i concorsi pubblici con il PNRR
10 Giugno 2021
News Fisco - Studio Venturin Padova

In base a un’interpretazione letterale della disciplina del tax credit locazioni dettata dal decreto Rilancio, come modificato dal decreto Sostegni bis, le regole relative al 2021 per imprese turistico-ricettive, agenzie di viaggio e tour operator sono completamente diverse rispetto a quelle applicabili agli altri operatori economici. Per accedere al bonus locazioni, i soggetti del settore turistico devono infatti verificare mese per mese se si è realizzata una contrazione del fatturato di almeno il 50% rispetto ai corrispondenti mesi del 2019. Gli altri soggetti, invece, non sono chiamati a una verifica mensile. Di fatto, per accedere al beneficio il settore turistico, più seriamente danneggiato dall’emergenza Covid, deve registrare un calo del fatturato maggiore rispetto agli altri.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti