Tassabili i frutti dei trust esteri opachi

News Fisco - Studio Venturin Padova
IVA più “semplice” per i servizi digitali
19 Ottobre 2019
News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Manutenzione straordinaria per i siti di Ministero del Lavoro, ANPAL, INL e Cliclavoro
21 Ottobre 2019
News Fisco - Studio Venturin Padova

Il decreto fiscale collegato alla legge di Bilancio 2020 affronta anche il delicato tema della tassazione dei beneficiari del trust, con particolare riguardo al caso del trust non residente. Il legislatore introduce normativamente la revisione della tassabilità in capo ai beneficiari dei frutti percepiti da un trust estero opaco. La circolare n. 61/E del 2010, travisando il dato letterale della norma, ha affermato che i beneficiari residenti sono tassati sulle attribuzioni di frutti nonostante il trust sia opaco, in quanto non vi è certezza che tali frutti abbiano già scontato idonea tassazione. Il legislatore, tuttavia, non recepisce l’approccio dell’Agenzia delle Entrate, in quanto ammette la tassabilità dei beneficiari solo in presenza di trust extracomunitari con un livello impositivo eccessivamente ridotto.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti