Svizzera-Italia: nuovo Accordo su lavoratori transfrontalieri

Crisi d’impresa: dai Consulenti del lavoro l’analisi della novità
Crisi d’impresa: dai Consulenti del lavoro l’analisi della novità
6 Settembre 2021
Esercizi cinematografici: cassa integrazione e misure a sostegno dell’occupazione
Esercizi cinematografici: cassa integrazione e misure a sostegno dell’occupazione
7 Settembre 2021
Svizzera-Italia: nuovo Accordo su lavoratori transfrontalieri

Il Consiglio federale svizzero ha approvato il nuovo Accordo sui frontalieri tra la Svizzera e l’Italia formulato con il Governo italiano, volto a migliorare sensibilmente l’attuale regolamentazione dell’imposizione dei lavoratori frontalieri e contribuisce a mantenere i buoni rapporti tra i due Paesi. Con il nuovo Accordo, la Svizzera trattiene l’80% dell’imposta alla fonte ordinaria prelevata sul reddito dei nuovi frontalieri che lavoreranno in Svizzera. I nuovi lavoratori frontalieri saranno tassati in via ordinaria anche in Italia. La doppia imposizione verrà eliminata.

Comments are closed.

Contatti