Svizzera: i dubbi dell’OCSE sulla riforma del fisco per le società

News Lavoro - Studio Venturin - Padova
ReI al debutto con qualche correttivo dalla legge di Bilancio per il 2018
30 Dicembre 2017
News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Dimissioni volontarie e risoluzione consensuale: da oggi anche con l’App del Ministero
2 Gennaio 2018
News Fisco - Studio Venturin Padova

La stretta su evasione ed elusione, coordinata da OCSE, UE e G20, ha eroso gli spazi di libertà e riservatezza fiscali di cui Berna ha goduto per più di mezzo secolo. Tuttavia, la Svizzera è stata capace di elaborare un complesso sistema fiscale, capace di garantire ancora a lungo efficacia al labirinto di norme sulla tassazione dei profitti delle imprese, in particolare straniere. La Svizzera ha compiuto significativi passi avanti in materia di trasparenza ed equità fiscale, ma registra anche un netto indietreggiamento, reso evidente dall’incertezza di fondo sulle riforme che dovrebbero condurre alla riscrittura del vincolo impositivo da applicare ai profitti delle grandi aziende straniere. Un’incertezza che di fatto rischia di annullare i passi compiuti per allinearsi con principi e indicazioni formalizzati in sede OCSE e UE.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti