Superbonus 110% ad ampio raggio: anche per case antisismiche e immobili collabenti

News Fisco - Studio Venturin Padova
Patrimonio netto ridotto causa Covid: il rimborso IVA vuole sempre la garanzia
10 Settembre 2020
News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Contributi previdenziali sospesi Covid-19: versamento in unica soluzione o a rate
10 Settembre 2020
News Fisco - Studio Venturin Padova

Via libera al superbonus 110% per gli acquirenti di unità immobiliari realizzate da imprese di costruzione mediante demolizione e ricostruzione di interi edifici in zona sismica 1, 2 e 3, per le spese sostenute dal 1° luglio 2020 al 31 dicembre 2021. Nel superbonus anche gli interventi realizzati su edifici F/2 (unità collabente ed inabitabile). Sono alcuni dei chiarimenti resi dall’Agenzia delle Entrate, che ha confermato anche la possibilità di godere del 110% in forza di un comodato, purché regolarmente registrato e sempreché il beneficiario della detrazione sia in possesso del consenso all'esecuzione dei lavori da parte del proprietario. Tuttavia, la mancanza di un titolo idoneo di detenzione dell'immobile risultante da atto registrato (al momento dell'inizio dei lavori o al momento del sostenimento delle spese se antecedente), preclude il diritto alla detrazione. Anche se si provvede alla successiva regolarizzazione.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti