Strumenti di diagnosi per Covid-19 e rasoio di Occam: dubbi e soluzioni (semplici) per l’IVA

News Fisco - Studio Venturin Padova
Oli lubrificanti, cambia la tracciabilità
4 Febbraio 2021
News Fisco - Studio Venturin Padova
Riforma IRPEF, Corte dei Conti: il prelievo Irpef è concentrato su poche categorie di reddito
5 Febbraio 2021
News Fisco - Studio Venturin Padova

Il difforme recepimento della Direttiva IVA da parte della legge di Bilancio 2021 ha aperto, in molti, il dubbio che l’esenzione IVA con diritto alla detrazione non sia applicabile dal 1° gennaio 2021 per gli strumenti diagnostici del Covid-19 non in vitro. Si tratta di un timore senz’altro fondato se si considerano le esperienze, anche recenti, dell’Agenzia delle Entrate, ma che deve essere, tuttavia, ricomposto in base ai princìpi del diritto comunitario, che vietano allo Stato – di cui è parte il Fisco – di applicare le disposizioni delle Direttive comunitarie non recepite o, come nella fattispecie, recepite erroneamente.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti