Start up innovative: possibile attestare i requisiti con ravvedimento operoso

News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Emersione del lavoro irregolare: le modalità di regolarizzazione contributiva
11 Settembre 2020
News Fisco - Studio Venturin Padova
Bonus facciate non spetta per i lavori di riverniciatura degli scuri e persiane
11 Settembre 2020
News Impresa - Studio Venturin Commercialisti Padova

Il Ministero dello Sviluppo Economico chiarisce che il mancato deposito della attestazione di mantenimento dei requisiti abilitanti delle startup e delle PMI innovative può essere sanato eccezionalmente con l’applicazione del principio del cd ravvedimento operoso. Al fine di incentivare l’ecosistema delle startup/PMI, il Ministero invita pertanto le Camere di Commercio a inviare una PEC di recall a tutte le startup e PMI iscritte nella sezione speciale con invito a trasmettere tardivamente alle stesse, entro brevissimo termine, l’attestazione del mantenimento dei requisiti.

Fonte: IPSOA – Informazione quotidiana su fisco, lavoro e pensioni, bilancio, gestione d’impresa e finanziamenti.

Comments are closed.

Contatti