Srl a ristretta base: corretta la motivazione per relazione dell’accertamento al socio

News Fisco - Studio Venturin Padova
Trust e monitoraggio fiscale: il titolare effettivo di attività estere
30 Ottobre 2020
News Fisco - Studio Venturin Padova
Importazioni in esenzione dai dazi e dall’IVA fino al 30 aprile 2021
30 Ottobre 2020
News Fisco - Studio Venturin Padova

In tema di imposte sui redditi, l’obbligo di motivazione degli atti tributari, come disciplinato dall’art. 7 dello Statuto dei diritti del Contribuente, nel caso di avviso di accertamento dei redditi del socio è soddisfatto dal rinvio “per relationem” a quello riguardante i redditi della Srl, anche se notificato solo a quest’ultima. Ciò in quanto il socio non partecipante all’amministrazione ha il diritto di consultare la documentazione relativa alla società, e quindi di prendere visione dell’accertamento presupposto e dei suoi documenti giustificativi, incluso il PVC redatto nei confronti dell’ente. Questo è il principio di diritto contenuto nell’ordinanza 24095 depositata il 30 ottobre 2020 della Corte di Cassazione.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti