Split payment: l’Italia è autorizzata fino al 30 giugno 2023

News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Cassa integrazione in deroga: modalità e termini di presentazione delle domande
3 Luglio 2020
News Impresa - Studio Venturin Commercialisti Padova
Intelligenza Artificiale: la strategia italiana
3 Luglio 2020
News Fisco - Studio Venturin Padova

Lo split payment continuerà ad applicarsi fino al 30 giugno 2023 alle operazioni effettuate nei confronti di pubbliche amministrazioni e altri enti e società. Lo ha reso noto il Ministero dell’Economia e delle Finanze con un comunicato stampa del 3 luglio 2020, con cui ha evidenziato che infatti lo scorso 22 giugno 2020 la Commissione europea ha adottato la proposta del Consiglio che estende fino al 30 giugno 2023 l’autorizzazione concessa all’Italia per l’applicazione dello split payment come misura speciale di deroga a quanto previsto dalla direttiva 2006/112/CE in materia di IVA.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti