SPID: identificazione da remoto per imprese e professionisti. Con qualche incognita

News Fisco - Studio Venturin Padova
Sismabonus: cessione del credito anche per i contribuenti forfettari
2 Novembre 2020
News Fisco - Studio Venturin Padova
e-commerce, reintroduzione in franchigia: autorizzazione con almeno 50 operazioni al mese
3 Novembre 2020
News Lavoro - Studio Venturin - Padova

Per semplificare il passaggio allo SPID previsto per tutti i servizi online di INPS, Ministero del lavoro e INAIL l’AgID introduce, con parere favorevole del Garante privacy, una nuova procedura da remoto per il rilascio dell’Identità Digitale. In pratica, l’impresa o il professionista (o qualsiasi cittadino), dopo una prima registrazione sul sito del gestore, dovrà avviare una sessione automatica audio-video, durante la quale, oltre a mostrare documento di riconoscimento, codice fiscale o tessera sanitaria, il richiedente deve leggere un codice ricevuto via sms o tramite un'apposita App ed effettuare un bonifico. Non si comprende però se il l’importo bonificato sarà “stornato” a fine procedura.

Fonte: IPSOA – Informazione quotidiana su fisco, lavoro e pensioni, bilancio, gestione d’impresa e finanziamenti.

Comments are closed.

Contatti