Società di persone: legittima la tassazione degli utili anche se non percepiti

News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Restauro di beni culturali – Federterziario: rinnovato il CCNL
17 Settembre 2020
News Fisco - Studio Venturin Padova
Imposta di registro: natura e oggetto dell’imposizione
17 Settembre 2020
News Fisco - Studio Venturin Padova

La Corte Costituzionale ha dichiarato legittima la normativa secondo cui «i redditi delle società semplici, in nome collettivo e in accomandita semplice residenti nel territorio dello Stato sono imputati a ciascun socio, indipendentemente dalla percezione, proporzionalmente alla sua quota di partecipazione agli utili. La tassazione IRPEF direttamente in capo ai soci degli utili societari, con imputazione degli stessi per ciascun periodo d’imposta e indipendentemente dalla percezione con conseguente irrilevanza fiscale della distribuzione degli utili negli esercizi successivi, appare funzionale a esigenze di semplificazione, permettendo di evitare duplicazioni dell’imposizione (in capo alla società, sotto forma di utile, e in capo al socio, sotto forma di dividendo) con riguardo a soggetti, i soci delle suddette società, che esplicano i loro poteri in modo diretto e sono a queste legati da un particolare vincolo di natura personale.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti