Società a ristretta base azionaria: legittima la presunzione di utili extracontabili anche ai soci di secondo grado

News Lavoro - Studio Venturin - Padova
ISEE corrente: aumentano validità e requisiti
23 Ottobre 2019
News Impresa - Studio Venturin Commercialisti Padova
E-commerce: strategie per crescere sui mercati digitali
24 Ottobre 2019
News Fisco - Studio Venturin Padova

La Corte di Cassazione con l’ordinanza n. 27049, depositata il 23 ottobre 2019, ha chiarito che la presunzione dell’imputazione degli utili extra bilancio ai soci di una società di capitali a ristretta base sociale, opera anche nei confronti di quelli dell’ente anch’esso a ristretta base sociale, socio a propria volta della prima. Tale estensione risponde all’esigenza di dare attuazione al divieto di abuso del diritto, la cui violazione non può dirsi esclusa con la mera presenza di un socio persona giuridica nella composizione sociale della società verificata.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti