Smart working: regole da ridisegnare dopo il lockdown

News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Assegno familiare: modalità di erogazione ai beneficiari di assegno ordinario
29 Luglio 2020
News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Ammortizzatore sociale unico: le proposte dei Consulenti del Lavoro
30 Luglio 2020
News Lavoro - Studio Venturin - Padova

Smart working o telelavoro? L’emergenza COVID-19 ci ha abituati ad una forma di lavoro a distanza che poco ha a che fare con il lavoro agile della legge n. 81/2017 e molto invece con il telelavoro. Nel disegno del legislatore, lo smart working si presenta come un’opportunità per “incrementare la competitività e agevolare la conciliazione dei tempi di vita e di lavoro”, formalizzata in un accordo tra datore di lavoro e lavoratore. La dispensa dall’accordo individuale e il superamento, per esigenze straordinarie, di alcune condizioni precipue rendono necessario, scaduto il periodo emergenziale (che termina il prossimo 15 ottobre), rimettere il lavoro agile sui binari tracciati dalla legge n. 81/2017.

Fonte: IPSOA – Informazione quotidiana su fisco, lavoro e pensioni, bilancio, gestione d’impresa e finanziamenti.

Comments are closed.

Contatti