Smart working e digitalizzazione: come tutelarsi dal rischio informatico

Pagamento transfrontaliero: pubblicato il regolamento sulla trasparenza delle commissioni
Pagamento transfrontaliero: pubblicato il regolamento sulla trasparenza delle commissioni
30 Luglio 2021
Faq fuori dalla scala giuridica ma va preservato chi si adegua
Faq fuori dalla scala giuridica ma va preservato chi si adegua
31 Luglio 2021
Smart working e digitalizzazione: come tutelarsi dal rischio informatico

La crescente digitalizzazione, spinta dall’emergenza Covid-19, comporta l’insorgere dei nuovi cyber rischi con l’esigenza, sempre più avvertita da parte delle imprese, di una maggiore sicurezza contro frodi informatiche, tentativi di truffe via mail, furto di dati personali e aziendali. In questo contesto, lo smart working, se rappresenta un modo per contemperare esigenze di continuità produttiva e aziendale, di converso aumenta (come evidenziato da una recente ricerca dell’ANIA sul settore assicurativo) la vulnerabilità del sistema di impresa con il conseguente incremento di attacchi informatici. Una soluzione ai nuovi rischi è data dal ricorso a strumenti assicurativi di protezione dal cyber rischio, dalla business interruption fino alla copertura assicurativa del rischio reputazionale.

Comments are closed.

Contatti