Smart working: cosa è (e cosa non è) prorogato fino al 15 ottobre

News Fisco - Studio Venturin Padova
Prestazioni presso case di riposo: esenzione IVA in caso di gestione globale RSA
3 Agosto 2020
News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Sorveglianza sanitaria eccezionale: fissata la tariffa per i medici del lavoro INAIL
4 Agosto 2020
News Lavoro - Studio Venturin - Padova

In conseguenza della proroga della dichiarazione dello stato di emergenza, dal 1° agosto è stata prorogata, fino a tutto il 15 ottobre 2020, la possibilità, di adibire allo smart working il personale dipendente, in deroga alle disposizioni di dettaglio della legge n. 81/2017 e senza necessità di accordo individuale con il lavoratore. Lo prevede il decreto-legge n. 83 del 2020. Prorogato, ma con scadenze differenziate, il diritto di alcune categorie di lavoratori di svolgere la prestazione di lavoro in modalità agile o la priorità nell'accoglimento delle domande di smart working .

Fonte: IPSOA – Informazione quotidiana su fisco, lavoro e pensioni, bilancio, gestione d’impresa e finanziamenti.

Comments are closed.

Contatti