Sisma Centro Italia 2016: i costi per il ripristino sono deducibili

News Fisco - Studio Venturin Padova
Entrate tributarie erariali ridotte dell’1,3% nei primi otto mesi del 2019
7 Ottobre 2019
News Fisco - Studio Venturin Padova
Riforma fiscale con riordino degli scaglioni IRPEF?
8 Ottobre 2019
News Fisco - Studio Venturin Padova

I costi sostenuti per il ripristino dei beni e delle scorte danneggiati, in seguito al sisma del Centro Italia del 2016, sono deducibili tanto ai fini delle imposte dirette, secondo le ordinarie regole del TUIR, quanto ai fini dell'Irap. Lo ha chiarito l’Agenzia delle Entrate con la risposta a interpello n. 390 del 2019, con cui ha specificato come la circostanza che una norma di legge esenti espressamente un contributo o un indennizzo, non inficia la deducibilità dei costi riferibili ai beni e alla scorte danneggiati.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti