Sicurezza in azienda. Lo smart working come “passaporto” per il futuro del lavoro

News Fisco - Studio Venturin Padova
Polizza assicurativa collettiva a favore di lavoratori: quale regime di tassazione
18 Settembre 2020
News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Decreto Semplificazioni: (ri)spunta la verifica di congruità del costo del lavoro
21 Settembre 2020
News Lavoro - Studio Venturin - Padova

Lo smart working emergenziale ha cambiato l’organizzazione del lavoro. Produttività e rimodulazione dell’orario di lavoro, in attuazione ai protocolli di sicurezza, sono stati gli effetti immediati del lavoro da remoto sperimentato durante i mesi del lockdown, oggi divenuti essenziali per sostenere la ripresa e la riprogettazione delle attività. Se il distanziamento sembra essere l’unico strumento efficace di organizzazione del lavoro in applicazione dell’obbligo di tutela e sicurezza generale al cui rispetto sono tenute le aziende, perché non continuare a ricorrere al lavoro agile anche dopo la fine dello stato di emergenza?

Fonte: IPSOA – Informazione quotidiana su fisco, lavoro e pensioni, bilancio, gestione d’impresa e finanziamenti.

Comments are closed.

Contatti