Servizi esenti da IVA anche se i consorziati aderiscono al gruppo IVA

News Fisco - Studio Venturin Padova
Contributo Covid 19: la determinazione della soglia di accesso in caso di fusione
13 Ottobre 2020
News Impresa - Studio Venturin Commercialisti Padova
Coronavirus: dal 14 ottobre bar e ristoranti chiusi entro la mezzanotte
14 Ottobre 2020
News Fisco - Studio Venturin Padova

Estesa al Gruppo IVA l’esenzione prevista per i servizi resi ai consorziati con diritto di detrazione limitato. Tali prestazioni restano, pertanto, detassate anche se il consorziato ha perso la propria soggettività d’imposta a seguito dell’adesione al Gruppo IVA. È una delle novità introdotte dalla legge di conversione del decreto Agosto. La previsione – che ha efficacia retroattiva, in quanto disposizione di interpretazione autentica – intende salvaguardare l’esenzione delle prestazioni rese dal consorzio, a fronte di un corrispettivo non superiore ai costi imputabili alle prestazioni medesime, nel caso in cui il consorziato abbia perso la propria soggettività d’imposta a seguito dell’adesione al Gruppo IVA. Resta, però, in dubbio la compatibilità della previsione sul piano comunitario.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti