Servizi di pulizia aziende industriali, rinnovato il CCNL

Contratto di rioccupazione ed esonero contributivo e previdenziale: a quali condizioni
Contratto di rioccupazione ed esonero contributivo e previdenziale: a quali condizioni
26 Luglio 2021
Come va l’economia mondiale secondo il FMI. Le aziende alla prova delle semestrali
Come va l’economia mondiale secondo il FMI. Le aziende alla prova delle semestrali
26 Luglio 2021
Servizi di pulizia aziende industriali, rinnovato il CCNL

Per i dipendenti da aziende del settore imprese di pulizia e servizi integrati/multiservizi, il 9 luglio 2021 ANIP-Confindustria, Legacoop Produzione e servizi, Confcooperative Lavoro e servizi, AGCI Servizi di Lavoro, Unionservizi-Confapi con Filcams-Cgil, Fisascat-Cisl e Uiltrasporti-Uil hanno sottoscritto definitivamente l’ipotesi di rinnovo del CCNL. Per effetto degli aumenti contrattuali stabiliti con decorrenza luglio 2021, luglio 2022, luglio 2023, luglio 2024 e luglio 2025, sono ricalcolati i nuovi minimi di retribuzione. Le parti prevedono però un sistema di ultrattività del contratto e un meccanismo di confronto per stabilire gli importi dei minimi a valere dal 1° luglio 2025 e dal 1° luglio 2026. Il nuovo contratto decorre dal 9 luglio 2021 ed avrà scadenza il 31 dicembre 2024.

Comments are closed.

Contatti