Rivalutazione quote e terreni: alla cassa per l’imposta sostitutiva

News Fisco - Studio Venturin Padova
Rinuncia all’eredità: il chiamato non risponde dei debiti tributari del defunto, anche se l’atto è definitivo
3 Novembre 2020
News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Smart working rafforzato per datori di lavoro privati e pubblici
4 Novembre 2020
News Fisco - Studio Venturin Padova

I contribuenti che vogliono rivalutare quote e terreni sono chiamati alla cassa entro il 16 novembre (cadendo il 15 di domenica). La legge di conversione del decreto Rilancio ha infatti riaperto i termini per la rideterminazione del valore d’acquisto di terreni e quote posseduti da persone fisiche dal 1° luglio 2020. La rivalutazione si perfeziona con il pagamento, entro la scadenza del 15 novembre, della prima o unica rata dell’imposta sostitutiva dell’11% sul valore rivalutato, e con la redazione e asseverazione della perizia di stima. Attenzione, però, a possibili contestazioni di condotte abusive da parte dell’Agenzia delle Entrate.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti