Rivalutazione beni d’impresa: efficacia fiscale con sostitutiva del 3%

News Fisco - Studio Venturin Padova
Accertamento standardizzato nullo se è stato omesso il contraddittorio preventivo
12 Novembre 2020
News Impresa - Studio Venturin Commercialisti Padova
Enti del Terzo settore: riaperti i termini per le modifiche statutarie
13 Novembre 2020
News Fisco - Studio Venturin Padova

Rispetto alle precedenti edizioni, la rivalutazione dei beni d’impresa e delle partecipazioni disposta dal decreto Agosto contiene importanti novità: la possibilità di rivalutare un singolo bene e di scegliere se la rivalutazione debba avere valenza civilistica oppure valenza civilistica e fiscale. Tale scelta produce effetti ai fini delle imposte differite, come si legge nella bozza in consultazione della Fondazione OIC. Il riconoscimento fiscale dei maggiori valori iscritti in bilancio è oneroso e prevede il pagamento di un’imposta sostitutiva del 3%. Con la conversione in legge del decreto Agosto, infine, è stato chiarito che la rivalutazione per le imprese con esercizio “a cavallo” è collegata all’approvazione del relativo bilancio.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti