Rivalsa da accertamento: non esercitabile con l’estinzione del committente

News Fisco - Studio Venturin Padova
Contribuenti con pensione estera: pronte le nuove regole per l’imposta sostitutiva al 7%
31 Maggio 2019
News Fisco - Studio Venturin Padova
Liti pendenti: non consentita definizione agevolata al 5 per cento se l’Agenzia è parzialmente vittoriosa
31 Maggio 2019
News Fisco - Studio Venturin Padova

L’estinzione del cessionario/committente fa sì che il diritto di rivalsa da accertamento, pur astrattamente riconosciuto, debba ritenersi in tali ipotesi non esercitabile. Lo ha chiarito l’Agenzia delle Entrate con la risposta a interpello n. 176 del 31 maggio 2019, con cui ha specificato come in caso di mancato pagamento dell’IVA da parte dell’acquirente del bene o del servizio, l’unica possibilità che è consentita al fornitore per il recupero dell’IVA pagata all’erario ma non incassata è quella di adire l’ordinaria giurisdizione civilistica.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti