Ritenute sugli interessi: la rottamazione –ter non modifica la natura giuridica delle imposte

News Fisco - Studio Venturin Padova
IMU immobili strumentali: legittima la deducibilità
4 Dicembre 2020
News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Indennità Ristori: chiariti i termini per la presentazione delle istanze
4 Dicembre 2020
News Fisco - Studio Venturin Padova

Nell’ambito della rottamazione ter e nell’ipotesi di omesse ritenute su interessi, la definizione agevolata non modifica la natura delle imposte definite, ma ne modifica il quantum in base alla riduzione forfetaria accordata secondo legge. Lo ha ricordato l’Agenzia delle Entrate con la risposta a interpello n. 566 del 4 dicembre 2020, con cui ha chiarito che le controversie tra sostituto d'imposta e sostituito, relative al legittimo e corretto esercizio del diritto di rivalsa delle ritenute alla fonte versate direttamente dal sostituto, volontariamente o coattivamente, non sono attratte alla giurisdizione del Giudice tributario, ma rientrano nella giurisdizione del Giudice ordinario.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti