Ritenute in appalti e subappalti: in F24 il codice identificativo del committente

News Impresa - Studio Venturin Commercialisti Padova
Legge di Bilancio 2020: tutte le novità per imprese e professionisti
23 Dicembre 2019
News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Ritenute IRPEF negli appalti: il DURC fiscale certifica l’affidabilità delle imprese
27 Dicembre 2019
News Fisco - Studio Venturin Padova

In tema di ritenute e compensazioni in appalti e subappalti, in virtù dell’obbligo di versamento delle ritenute che deve essere effettuato dall’impresa cumulativamente per le ritenute dovute in relazione a tutti i lavoratori impiegati presso uno stesso committente, per consentire all’impresa di effettuare i versamenti indicando nel modello F24 il committente a cui si riferiscono, l'Agenzia delle Entrate ha istituito, con risoluzione n. 109/E del 2019, il codice identificativo 09, denominato “Committente”.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti