Ritenute fiscali negli appalti: quando si applica la nuova disciplina

News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Smartworking: Italia fanalino di coda in Europa
26 Febbraio 2020
News Impresa - Studio Venturin Commercialisti Padova
Nomina dell’organo di controllo delle S.r.l., ecobonus e RC auto: cosa cambia con il Milleproroghe
27 Febbraio 2020
News Lavoro - Studio Venturin - Padova

Una parte importante della disciplina delle ritenute fiscali negli appalti è rappresentata dai presupposti di applicabilità, che devono sussistere congiuntamente. La mancanza di uno di essi, infatti, implica la non applicazione delle nuove disposizioni. Una condizione essenziale è data dall’utilizzo di beni strumentali di proprietà del committente o riconducibili allo stesso in qualunque forma: quando è configurabile tale ipotesi? E quali sono gli altri presupposti per l’applicabilità delle norme sulle ritenute negli appalti?

Fonte: IPSOA – Informazione quotidiana su fisco, lavoro e pensioni, bilancio, gestione d’impresa e finanziamenti.

Comments are closed.

Contatti