Riscossione: cartelle sospese fino al 31 dicembre. Con qualche sorpresa

News Impresa - Studio Venturin Commercialisti Padova
Coronavirus: in vigore nuove misure restrittive
19 Ottobre 2020
News Fisco - Studio Venturin Padova
Cashback in fase sperimentale dal 1° dicembre
19 Ottobre 2020
News Fisco - Studio Venturin Padova

La ripresa dell’attività degli Agenti della riscossione slitta al 1° gennaio 2021, fatte salve ulteriori proroghe. È quanto previsto dal Governo con un decreto legge approvato nella seduta del Consiglio dei Ministri del 18 ottobre 2020. Si cerca così di porre rimedio a una “dimenticanza” del decreto Agosto, con il quale la sospensione della notifica degli atti era rimasta ferma al 15 ottobre. Con il nuovo decreto, inoltre, si proroga – sempre al 31 dicembre 2020 – la decadenza per il mancato pagamento di 10 rate e si differisce di 12 mesi il termine per la notifica delle cartelle. Ma si introduce anche una proroga di due anni dei termini per notificare gli atti del 2020.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti