Riscossione canoni di immobili sequestrati: adempimenti IVA a carico dell’amministratore giudiziario

News Fisco - Studio Venturin Padova
Mercatini dell’usato: la cessione di un bene al cliente finale non è rilevante ai fini IVA
31 Luglio 2020
News Fisco - Studio Venturin Padova
Esclusione dal contributo a fondo perduto: i sindacati dei commercialista fanno ricorso a TAR
31 Luglio 2020
News Fisco - Studio Venturin Padova

In tema di adempimenti IVA concernenti la riscossione di canoni relativi ad immobili sequestrati, il soggetto tenuto ad adempiere agli obblighi di fatturazione, registrazione, liquidazione e presentazione della comunicazione delle liquidazioni periodiche e della dichiarazione annuale, in luogo e per conto del locatore, è da individuarsi nell'amministratore giudiziario, per l'intero periodo di affidamento dell'incarico risultante dal provvedimento del giudice. Lo ha chiarito l’Agenzia delle Entrate con il principio di diritto n. 11 del 31 luglio 2020. in pendenza di sequestro, l'amministratore giudiziario non assume un'autonoma soggettività d'imposta ma opera nella veste di rappresentante in incertam personam.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti