Riscatto laurea per la pensione: perché e quanto conviene

News Fisco - Studio Venturin Padova
Le lezioni di scuola guida sono imponibili ai fini IVA
2 Settembre 2019
News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Cessione del quinto: nuovo modello per variare il conto corrente di accredito
3 Settembre 2019
News Lavoro - Studio Venturin - Padova

Aver conseguito la laurea può costituire un vantaggio anche sotto il profilo previdenziale grazie alla possibilità di riscattare il corso di studi, accorciando, in tal modo, i tempi della pensione. Possono chiedere il riscatto della laurea chi è già iscritto all’INPS all’atto della presentazione della domanda e chi non lo è, compreso gli inoccupati. Le disposizioni di carattere generale che disciplinano la materia prevedono criteri di calcolo dell’onere previdenziale da versare che variano in base alla collocazione temporale dei contributi versati e del diverso regime applicabile (retributivo, misto, contributivo). Il simulatore messo a disposizione dell’INPS aiuta a determinare i costi da sostenere anche per chi può godere del riscatto laurea agevolato.

Fonte: IPSOA – Informazione quotidiana su fisco, lavoro e pensioni, bilancio, gestione d’impresa e finanziamenti.

Comments are closed.

Contatti