Rilancio della previdenza complementare: iscrizione ai fondi con silenzio assenso?

News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Cig sportivi professionisti: pronto l’applicativo INPS per le domande
22 Agosto 2020
News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Cassa integrazione: novità nelle procedure di gestione delle istanze
24 Agosto 2020
News Lavoro - Studio Venturin - Padova

La necessità di un rilancio della previdenza complementare è all’attenzione del tavolo di confronto tra Governo e sindacati. L’autonomia collettiva ha il pregio di aver introdotto il meccanismo delle adesioni contrattuali. Tuttavia, per rilanciare la previdenza complementare, tra le ipotesi più accreditate vi è quella di prevedere una nuova finestra, a valenza generale, di silenzio assenso (il meccanismo attualmente si applica unicamente nei confronti dei nuovi assunti), cui si attribuisce valenza di moral suasion, una sorta di “spinta gentile”, per stimolare un maggior livello di inclusione previdenziale. Quali sono le diverse modalità di funzionamento di questo strumento e quali le ragioni che spingono a preferirlo rispetto ad altre opzioni di adesione?

Fonte: IPSOA – Informazione quotidiana su fisco, lavoro e pensioni, bilancio, gestione d’impresa e finanziamenti.

Comments are closed.

Contatti