Riduzioni del capitale sociale: la “sterilizzazione” opera solo le perdite relative all’esercizio 2020

Scadenzario Fiscale
10 Febbraio 2021: Banche e istituti di credito: versamento imposta bollo virtuale assegni circolari rilasciati in forma libera in circolazione
10 Febbraio 2021
News Fisco - Studio Venturin Padova
ILCCI, Campione d’Italia: in G.U. le modalità di applicazione dell’imposta locale
10 Febbraio 2021
News Impresa - Studio Venturin Commercialisti Padova

II Ministero dello Sviluppo Economico, con la lettera circolare n. 26890 del 2021, ha fornito chiarimenti alle imprese sulla corretta applicazione delle disposizioni, introdotte dal decreto Liquidità e modificate dalla legge di Bilancio 2021, in merito alle riduzioni del capitale sociale per perdite. L’interpretazione fornita dal Ministero fa rientrare nella “sterilizzazione” solo le perdite emerse nell’esercizio 2020 e non quelle degli esercizi antecedenti. Ulteriori chiarimenti fanno riferimento alla natura, obbligatoria o facoltativa, della sospensione della causa di scioglimento per riduzione del capitale sociale al di sotto del minimo legale derivante da perdite maturate nel corso del 2020.

Fonte: IPSOA – Informazione quotidiana su fisco, lavoro e pensioni, bilancio, gestione d’impresa e finanziamenti.

Comments are closed.

Contatti