Rideterminazione del valore delle partecipazioni: rimborso della sostitutiva non spettante agli eredi

News Fisco - Studio Venturin Padova
Ripetizioni: pronto il codice tributo per pagare l’imposta sostitutiva
12 Aprile 2019
News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Visto smart Italia Start Up: pubblicato il primo report trimestrale del 2019
12 Aprile 2019
News Fisco - Studio Venturin Padova

Con l’ordinanza depositata il 12 aprile 2019, la Corte di Cassazione ha chiarito che la scelta del contribuente di optare per la rideterminazione del valore del bene mediante pagamento della sostitutiva, in prospettiva di un risparmio, in caso di futura cessione, non rientra tra le dichiarazioni di scienza ma tra le manifestazioni di volontà irretrattabili. Non sussistono, pertanto i presupporti per il rimborso, neppure a favore degli eredi del contribuente che aveva versato l’imposta sostitutiva.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti