Responsabilità 231: la normativa Covid non ferma la prescrizione degli illeciti da reato tributario degli enti

News Fisco - Studio Venturin Padova
Fatturazione elettronica: proroga di un anno per le deleghe in scadenza entro il 31 gennaio 2021
12 Dicembre 2020
News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Autoliquidazione premi INAIL: in fase di spedizione i tassi per la rata 2021
14 Dicembre 2020
News Impresa - Studio Venturin Commercialisti Padova

Il contestato e contestabile superamento, con la normativa Covid, del divieto di retroattività della normativa più sfavorevole non risulta estensibile alla disciplina della prescrizione degli illeciti amministrativi previsto dal sistema 231. Nello specifico, tali disposizioni incidono negativamente sulla prescrizione degli illeciti penali della persona fisica, ma non su quella degli illeciti amministrativi degli enti precedenti la normativa stessa. Si tratta di un trattamento di favore per l’ente che discende da un dato normativo, ma che appare attribuibile più ad una mancanza di visione del quadro d’insieme che ad una scelta legislativa consapevole.

Fonte: IPSOA – Informazione quotidiana su fisco, lavoro e pensioni, bilancio, gestione d’impresa e finanziamenti.

Comments are closed.

Contatti