Requisiti prudenziali degli enti creditizi, modifiche in arrivo

News Fisco - Studio Venturin Padova
Il processo tributario trova le regole tecnico-operative per l’udienza da remoto
16 Novembre 2020
News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Pensionati pubblico impiego con Quota 100: finanziamento agevolato TFS e TFR
17 Novembre 2020
News Impresa - Studio Venturin Commercialisti Padova

Modifiche in vista in materia di requisiti prudenziali per gli enti creditizi: con la legge di delegazione europea 2019-2020, il Governo è delegato al recepimento della direttiva UE n. 2019/878 (direttiva UE CRD – Capital Requirements Directive) e all’applicazione del regolamento UE n. 2019/876 (regolamento CRR – Capital Requirements Regulation). Tra i princìpi e criteri direttivi specifici individuati dalla legge, anche l’estensione della disciplina delle sanzioni amministrative previste dal Testo Unico Bancario alle violazioni delle disposizioni dettate in attuazione della CRD e del CRR. Prevista anche l’estensione, a tutti gli enti sottoposti a regime intermedio, del potere di rimuovere il soggetto incaricato della revisione legale dei conti in banche e imprese di investimento.

Fonte: IPSOA – Informazione quotidiana su fisco, lavoro e pensioni, bilancio, gestione d’impresa e finanziamenti.

Comments are closed.

Contatti