Reddito di libertà: fino a 400 euro mensili alle donne vittime di violenza

Reddito di cittadinanza suddiviso: modalità di erogazione e limiti al prelievo di contanti
Reddito di cittadinanza suddiviso: modalità di erogazione e limiti al prelievo di contanti
21 Luglio 2021
Scuole private laiche: accordo sugli aumenti dei minimi tabellari e del salario di anzianità
Scuole private laiche: accordo sugli aumenti dei minimi tabellari e del salario di anzianità
21 Luglio 2021
Reddito di libertà: fino a 400 euro mensili alle donne vittime di violenza

E’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il DPCM 17 dicembre 2020 con cui si prevede l’introduzione del reddito di libertà, la nuova misura di sostegno economico destinata a favorire l’indipendenza economica e l’autonomia delle donne vittime di violenza in condizione di povertà. Il provvedimento, che fa parte delle disposizioni emanate per fronteggiare l’emergenza sanitaria Covid-19, prevede la concessione, su domanda della diretta interessata e previa certificazione della condizione di difficoltà emessa dai centri di assistenza, di un sussidio mensile pari al massimo a 400 euro, cumulabile con il reddito di cittadinanza

Comments are closed.

Contatti