Reddito di emergenza: per la terza mensilità domanda all’INPS entro il 15 ottobre

News Fisco - Studio Venturin Padova
Il condomino può scegliere se fruire del bonus facciate o dell’ecobonus
2 Settembre 2020
News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Intersettoriale Cifa Commercio, Terziario, Servizi, Turismo e Pubblici Esercizi: rinnovato il CCNL
2 Settembre 2020
News Lavoro - Studio Venturin - Padova

Il decreto Agosto ha prorogato il reddito di emergenza prevedendo una quota una tantum in più per i nuclei familiari in possesso dei requisiti per accedere alle prime due quote. L'importo della mensilità aggiuntiva, da chiedere all'INPS entro il 15 ottobre 2020, è invariato e compreso fra i 400 e gli 800 euro (elevabili a 840 euro in presenza di disabili gravi o non autosufficienti). Rispetto ai requisiti di accesso, cambia il valore del reddito familiare mensile, ora riferito al mese di maggio e viene aggiornato l’elenco delle incompatibilità con i bonus per i lavoratori danneggiati dall’emergenza epidemiologica da COVID-19. L'analisi della norma apre però ad alcuni dubbi interpretativi.

Fonte: IPSOA – Informazione quotidiana su fisco, lavoro e pensioni, bilancio, gestione d’impresa e finanziamenti.

Comments are closed.

Contatti