Reddito di cittadinanza: quali dichiarazioni presentare prima e dopo la domanda

News Lavoro - Studio Venturin - Padova
ISEE e DSU: INPS riepiloga i termini di validità
11 Febbraio 2019
News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Accertamenti ispettivi: preclusioni e compilazione del verbale di primo accesso
12 Febbraio 2019
News Lavoro - Studio Venturin - Padova

Il disoccupato che fa richiesta di reddito di cittadinanza deve aver presentato la Dichiarazione Sostitutiva Unica -DSU ai fini ISEE (indicatore della situazione economica equivalente). La DSU contiene le informazioni anagrafiche e patrimoniali del nucleo familiare con riferimento alla situazione al 31 dicembre dell'anno precedente. La DSU contiene inoltre i dati inerenti il reddito e i trattamenti assistenziali percepiti nei due anni antecedenti. Per il riconoscimento del reddito di cittadinanza occorre poi la dichiarazione di immediata disponibilità al lavoro (DID) e all’adesione ad un percorso personalizzato di inserimento al lavoro.

Fonte: IPSOA – Informazione quotidiana su fisco, lavoro e pensioni, bilancio, gestione d’impresa e finanziamenti.

Comments are closed.

Contatti