Reddito di cittadinanza: perché è necessario riformare le politiche attive del lavoro

Bonus busta paga agosto: è una fake news
Bonus busta paga agosto: è una fake news
3 Settembre 2021
Banca alla prova sul c/c
Banca alla prova sul c/c
4 Settembre 2021
Reddito di cittadinanza: perché è necessario riformare le politiche attive del lavoro

Il reddito di cittadinanza non ha prodotto gli effetti sperati dal legislatore. Da strumento di sostegno transitorio si è trasformato in sussidio puro per carenza delle politiche attive e, in alcuni settori caratterizzati dalla stagionalità e da un livello di professionalità più bassa, anche in un disincentivo al lavoro. Ma la domanda se il reddito di cittadinanza vada abolito o modificato è mal posta. Il punto di partenza per ogni ipotesi di riforma dovrebbe essere infatti non il sostegno al reddito ma le politiche attive del lavoro, rispetto alle quali il reddito di cittadinanza è una conseguenza. Una “rivoluzione” possibile?

Comments are closed.

Contatti