Reddito di cittadinanza: l’Ispettorato del lavoro avrà accesso alle banche dati INPS

News Fisco - Studio Venturin Padova
Ritenuta alla fonte sui dividendi: negata l’esenzione a fronte di pratiche fraudolente o abusive
26 Febbraio 2019
News Fisco - Studio Venturin Padova
Irreperibilità momentanea del contribuente: notifica invalida se manca la prova della spedizione della raccomandata
26 Febbraio 2019
News Lavoro - Studio Venturin - Padova

Prosegue in Aula al Senato la discussione per la conversione in legge del decreto su reddito di cittadinanza e quota 100. E’ stato approvato l’emendamento che recepisce le obiezioni formulate dal Garante per la protezione dei dati personali: si potrà verificare l'ammontare complessivo delle spese effettuate con la carta del reddito di cittadinanza e non anche le singole spese effettuate. La Guardia di Finanza potrà inoltre accedere al Sistema Informativo del reddito di cittadinanza e l'Ispettorato nazionale del lavoro alle banche dati dell'INPS.

Fonte: IPSOA – Informazione quotidiana su fisco, lavoro e pensioni, bilancio, gestione d’impresa e finanziamenti.

Comments are closed.

Contatti