Recupero transfrontaliero dei crediti: al via la procedura di sequestro sui conti bancari

News Fisco - Studio Venturin Padova
Iva: anche senza variazione in diminuzione illegittima la cartella per imposta non più dovuta a causa del fallimento
16 Novembre 2020
News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Part time verticale ciclico: periodi non lavorati validi per la pensione
17 Novembre 2020
News Impresa - Studio Venturin Commercialisti Padova

Il decreto legislativo che regola la procedura per l'ordinanza europea di sequestro conservativo – OESC su conti bancari è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale. Questo strumento giuridico, vincolante e direttamente applicabile, consente, in casi transnazionali, di procedere in modo rapido e senza preavviso, al sequestro conservativo di somme detenute dal debitore su conti bancari presenti anche in altri Stati membri dell’Unione. E’ stabilito in ogni caso che il creditore produca prove sufficienti per convincere l’autorità giudiziaria che sussiste un rischio concreto che giustifica il congelamento del conto bancario del debitore.

Fonte: IPSOA – Informazione quotidiana su fisco, lavoro e pensioni, bilancio, gestione d’impresa e finanziamenti.

Comments are closed.

Contatti