Recuperare crediti per le aziende sarà più semplice: arriva il sequestro sui conti bancari

News Fisco - Studio Venturin Padova
Scambio automatico di informazioni fiscali: aggiornate le regole tecniche di compilazione della comunicazione
28 Ottobre 2020
News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Divieto di licenziamento per Coronavirus tra libertà d’impresa e responsabilità sociale
29 Ottobre 2020
News Impresa - Studio Venturin Commercialisti Padova

Sarà più facile per le imprese italiane recuperare i crediti pecuniari nell'UE in materia civile e commerciale. E questo grazie alla procedura per l'ordinanza europea di sequestro conservativo – OESC, regolamentata dallo schema di decreto legislativo approvato in via definitiva, il 18 ottobre, dal Consiglio dei Ministri. Nello specifico, diventa più semplice chiedere a un giudice di un Paese UE di congelare, senza preavviso, i fondi di un conto bancario detenuto dal debitore in un altro Stato europeo. Con quale effetto? Consentire di bloccare i debitori che movimentano, occultano o utilizzano i fondi. La procedura, attivabile in alternativa alle procedure legali vigenti in ogni Paese UE, può essere utilizzata solo per i casi transfrontalieri.

Fonte: IPSOA – Informazione quotidiana su fisco, lavoro e pensioni, bilancio, gestione d’impresa e finanziamenti.

Comments are closed.

Contatti