Rafforzamento patrimoniale PMI: estensione anche alle aziende in crisi. A quali condizioni?

News Fisco - Studio Venturin Padova
Attività spettacolistiche: vendita biglietti e manifestazioni successivamente spostate in impianti con capienza superiore ai 5.000 spettatori
13 Luglio 2020
News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Coltivatori diretti e IAP: chiarimenti sulle domande di esonero contributivo
14 Luglio 2020
News Impresa - Studio Venturin Commercialisti Padova

Anche le aziende in concordato preventivo di continuità, con omologa già emessa e che si trovano in situazione di regolarità contributiva e fiscale, potranno beneficiare delle agevolazioni riguardanti il rafforzamento patrimoniale delle PMI. E’ una delle novità previste dal decreto Rilancio dopo il via libera della Camera, ora al Senato per l’approvazione definitiva senza modifiche. Si tratta di una misura che favorisce il superamento delle crisi aziendali, anche se le numerose e stringenti condizioni richieste e le specificità delle agevolazioni previste difficilmente potranno permettere il riconoscimento dei benefici verso la numerosa platea di società che presentano difficoltà finanziarie.

Fonte: IPSOA – Informazione quotidiana su fisco, lavoro e pensioni, bilancio, gestione d’impresa e finanziamenti.

Comments are closed.

Contatti