Rafforzamento patrimoniale a ostacoli per le imprese

News Fisco - Studio Venturin Padova
Reddito complessivo e redditi soggetti a tassazione separata: come beneficiare della detrazione delle spese sostenute
31 Agosto 2020
News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Cassa integrazione, esoneri contributivi e licenziamento: le proposte dei Consulenti del Lavoro
1 Settembre 2020
News Impresa - Studio Venturin Commercialisti Padova

Un credito d’imposta al 20% per le aziende che partecipano all’aumento di capitale e uno al 50% sulle perdite pregresse. Sono le misure introdotte dal decreto Rilancio per il rafforzamento patrimoniale delle imprese. La procedura da seguire per il riconoscimento dei tax credit patrimonializzazione è stata delineata dal D.M. 10 agosto 2020 e richiede la presentazione all’Agenzia delle Entrate di un’istanza, corredata dalla relativa documentazione. Gli aspetti procedurali rischiano però di tradursi in limitazioni piuttosto rilevanti per le imprese beneficiarie. Ciò in quanto il decreto Rilancio ha previsto un’autorizzazione di spesa massima di 2 miliardi di euro a valere sull’anno 2021.

Fonte: IPSOA – Informazione quotidiana su fisco, lavoro e pensioni, bilancio, gestione d’impresa e finanziamenti.

Comments are closed.

Contatti