Quota 100: in pensione prima, ma con le “finestre”

News Impresa - Studio Venturin Commercialisti Padova
Abbonamento RAI speciale: i canoni restano invariati per il 2019
4 Febbraio 2019
News Fisco - Studio Venturin Padova
e-fattura e impossibilità di recapito: cosa devono fare mittente e cessionario
5 Febbraio 2019
News Lavoro - Studio Venturin - Padova

Le tempistiche di accesso a quota 100 cambiano a seconda del settore di appartenenza dei lavoratori e prevedono finestre mobili di durata diversa. Per i lavoratori del settore privato, che hanno maturato i requisiti anagrafico e contributivo entro il 31 dicembre 2018, la misura parte dal 1° aprile 2019. I dipendenti pubblici, invece, hanno la possibilità di andare in pensione dal 1° agosto 2019. Mentre per i lavoratori del comparto scuola l’accesso al trattamento pensionistico è previsto dall’inizio dell’anno scolastico o accademico 2019/2020. Il decreto legge n. 4 del 2019, collegato alla legge di Bilancio, prevede, inoltre, diverse finestre di accesso per chi sceglie la pensione anticipata, per i lavoratori precoci e per l’opzione donna.

Fonte: IPSOA – Informazione quotidiana su fisco, lavoro e pensioni, bilancio, gestione d’impresa e finanziamenti.

Comments are closed.

Contatti